Previous
Next
>> RadiologiaInterventistica.IT - Portale Ideato e Diretto dal Dott. Germano Scevola <<

Trattamento di metastasi

TRATTAMENTO DI METASTASI EPATICHE MEDIANTE TERMOABLAZIONE A RADIO FREQUENZA 
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CASO CLINICO:
Donna di 55 anni
Operata nel novembre  del 2004 di resezione del colon sinistro per carcinoma. 
A 3 mesi dall’intervento comparsa di metastasi epatiche  multiple per cui si rendevano necessari 6 cicli di chemioterapia.
A termine dei cicli la TAC  di controllo mostrava regressione di numerose metastasi e persistenza di tre metastasi del lobo destro (V,VI ed VIII segmento)     

#   #

Metastasi del V ed VIII segmento epatico

Le metastasi venivano trattate localmente mediante 2 sedute di Termoablazione a Radio Frequenza (RF) utilizzando  ago elettrodo di LeVeen (Boston Scientific)

#   #                              

ago elettrodo di LeVeen 

#   #

1° controllo a 3 mesi dal trattamento Lesioni trattate caratterizzate da ipodensità necrotica priva di contrast enhancement

#   #    

 2° controllo a 6 mesi dal trattamento.
Lesioni trattate caratterizzate da ipodensità necrotica priva di contrast enhancement. I margini delle aree necrotiche sono netti e di osserva iniziale riduzione del volume dell’area trattata

#   #

3° controllo a 11 mesi dal trattamento.
Lesioni trattate caratterizzate da ipodensità necrotica priva di contrast enhancement . I margini delle aree necrotiche sono netti . Si osserva ulteriore riduzione delle dimensioni delle aree trattate rispetto alle dimensioni misurate prima del trattamento.